Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.
  • Home
  • Posturologia
  • Auto-test

Auto-test

A volte i sintomi possono organizzarsi in una vera e propria sindrome (insieme riconoscibile di sintomi); quindi la presenza di più di sette di questi sintomi (determinati dal Dr. Villeneuve) può far sospettare l'esistenza di una "SINDROME da DEFICIT POSTURALE". Ma anche se si tratta di un solo disturbo, lo affrontiamo sempre nella "logica" generale del Paziente.

DOLORE

TURBE EQUILIBRIO

SEGNI OFTALMOLOGICI

Mal di testa,

Dolori addominali, inguinali, intercostali, al torace, mestruali, cervicali, alle spalle, braccia e mani, dorsali, lombari, sacrali, arti inferiori e piedi

Dolore retro-oculare

Gastralgia

Nausea

Stordimento

Vertigine

Cadute inspiegabili

Astenopia (stanchezza-affaticamento)

Lacrimazione

Bruciore

Rossore

Strabismo

Astigmatismo (visione sfuocata o sdoppiata)

Ambioplia (diminuzione acutezza visiva)

Visione mossa

Diplopia monoculare o binoculare

Scotomi direzionali

Cattiva localizzazione degli oggetti nello spazio

Mal d’auto (traumi-interventi-farmaci)

SEGNI PROPRIOCETTIVI

SEGNI ARTICOLARI

SEGNI NEURO-MUSCOLARI

Dismetrie

Somatoagnosie

Errori di apprezzamento del proprio schema corporeo

Sindrome temporo-mandibolare (serramento, digrignamento, rumori, blocchi, dolori, tensione muscolare e cefalea, traumi, interventi, ortodontia, protesi)

Vedere anche “DOLORE

Traumi (es: distorsioni, fratture, ecc.)

Interventi chirurgici

Parestesie

Difetti di controllo motorio  e coordinazione

SEGNI NEURO-VASCOLARI

SEGNI CARDIOCIRCOLATORI

SEGNI RESPIRATORI

Parestesie delle estremità

Fenomeno di Raynaud

Tachicardia

Lipotimie

Dispnea

Fatica

SEGNI OTORINOLARINGOIATRICI

SEGNI PSICHICI

 SEGNI VISCERALI

Ronzii e fischi

Sordità

Sensazione di corpo estraneo nella Glottide

Disfonia

Otiti ricorrenti

Sindromi vertiginose

(traumi-interventi-farmaci)

Dislessia

Difetto di concentrazione

Perdita di memoria

Difficoltà spaziali e di comprensione

Difficoltà nella scrittura e nella manualità

Astenia (stanchezza cronica)

Ansietà

Depressione

Attacchi di panico

Agorafobia (paura degli spazi aperti)

Sonnambulismo

Frequente bisogno di urinare

Mani fredde e sudate

Dolori o disagi ad alcune aree del corpo come dorso, lombi, collo, arti inferiori, spalle, petto, addome, mal di testa, emicranie.

Bisogna valutare le feci, le urine, la pelle, le unghie, la lingua, in viso, sensazioni soggettive di benessere, malessere, spossatezza, depressione, nausea, vomito, alitosi, flatulenza, gonfiore addominale e altro ancora.

Per approfondimento sulle tecniche e le strumentazioni scientifiche oppure per richieste di consulenza nel settore, contattaci per ricevere maggiori informazioni.