Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.

BioRisonanza con Inergetix CoRe System

Cos’è la BioRisonanza

Inergetix Inc. è un produttore di dispositivi e software per la medicina energetica ed informazionale rivolto a medici, terapeuti e a tutti coloro che siano interessati a lavorare con nuove ed efficaci tecnologie che consentono il miglioramento della salute e del benessere. La Inergetix Inc., di matrice tedesca, ha sede in California, produce in Germania e ha distributori dedicati ed utenti in tutto il mondo.

Come lavora la BioRisonanza

L’Inergetix CoRe System™ è un sofisticato dispositivo di medicina informazionale in grado di valutare in modo riproducibile lo stato fisico dell’individuo, la situazione emotiva, mentale ed energetica oltre al suo equilibrio o disequilibrio informativo. Il passo principale da fare, nella comprensione dell’Inergetix CoRe System™, è capire come possa valutare o riequilibrare l’individuo senza essergli fisicamente connesso. Questo risultato è possibile perché il meccanismo riproduce la struttura del mondo, che è olografica: ogni parte contiene tutte le altre parti, cioè tutta l’informazione dell’universo è contenuta in ogni suo singolo punto. Anche se è difficile da immaginare, ciò implica che ogni parte dell’universo possa influenzare qualsiasi altra parte e che in ogni punto dell’universo si possa misurare e acquisire informazioni su ogni altra sua parte. La teoria dei frattali già fornisce un modello matematico che permette di comprendere che nel grande è specchiato il piccolo e viceversa; oggi la fisica quantistica riesce a teorizzare la realtà come un grande ologramma che per sua natura funziona in questo modo. Ciò spiega anche tutti i fenomeni di trasmissione simultanea che non necessitano di una propagazione materiale di segnali. In realtà già applichiamo questo principio nella medicina diagnostica e terapeutica, in molte forme note: per esempio, nella diagnosi iridologica leggiamo la salute di ogni parte dell’organismo osservando solo l’iride, o in agopuntura un inserito ago in un punto agisce su ogni parte del corpo. L’Inergetix CoRe System™, piuttosto che lavorare materialmente sul corpo, lavora con matrici che sono rappresentazioni matematiche di ogni sua parte materiale. Intervenendo su queste matrici astratte, il sistema può effettivamente provocare un bilanciamento della parte trattata nello stesso modo in cui l’informazione che il nostro corpo riceve con le normali vie di comunicazione può agire su ogni sfera della nostra vita. Grazie al suo generatore olografico, il sistema si connette alla realtà e all’individuo come fosse un’antenna.

Health Navigator

Health Navigator

Health Integrator

Health Integrator

CoRe System

CoRe System

CoRe System

CoRe System

Ricerca scientifica e Inergetix CoRe System™

L’Inergetix CoRe System™ si basa sui principi fondamentali della fisica quantistica, la scienza del Global Scaling e gli studi del progetto PEAR (26 anni di ricerca dell’università di Princeton, www.princeton.edu/~pear). La Teoria del Global Scaling, avvalendosi dei frattali del Dr. Hartmut Müller, si propone di trovare un quadro globale su, per esempio, la distribuzione della massa nell’universo, le forze di gravità, l’elettromagnetismo, la natura del tempo, la distribuzione dei numeri primi, l’interazione con il DNA. L’assunto di base della teoria appare molto semplice. Di fronte al consueto uso nella scienza di scale lineari, per molte diverse proprietà fisiche, la teoria del Global-Scaling assume che la scala naturale sia non lineare ma in prima approssimazione logaritmica e, in seconda approssimazione, frattale e iperbolica. Ecco perché il software dell’Inergetix CoRe System™ si avvale di sofisticati processi di analisi non lineare per interpretare la realtà. Gli scienziati responsabili dello studio PEAR hanno scritto: "le immense banche dati raccolte, composte di molti milioni di prove, contengono parecchi indicatori evidenti di sottili modelli informazionali integrati all’interno del rumore di fondo apparentemente casuale." (…) dando forti indicazioni di modelli operatore dipendenti sufficientemente coerenti su tutti i vari dispositivi da poter essere considerati come ’firme’ dell’operatore". E’ possibile leggere nel rumore bianco di un computer una firma rappresentativa di ogni persona che ne fa uso, ogni immagine sintomatica e ogni rimedio. L’Inergetix CoRe System™ genera e confronta modelli complessi per trovare risonanza tra i pazienti, i sintomi e i rimedi e quindi utilizza l’analisi statistica per valutare la probabilità della risonanza più alta della massa di risultati.

Riproducibilità dei risultati

"Ho scelto l’Inergetix CoRe System™ perché ho avuto l’esigenza di rendere ripetibile la diagnosi e questo strumento lo permette nella maggior parte dei casi, contrariamente a tecnologie simili acquistate in passato. Ha inoltre un amplissimo database di risonanze e di rimedi omeopatici facilmente personalizzabile per la professione." [Dr. S. MELETANI - Medico Neuropsichiatra, Omotossicologo, Docente in Metodiche di Bio-Risonanza - Falconara M. - AN] "Nessun sistema ti permette in così poco tempo di indagare lo stato psicofisico ed emozionale di un paziente, arrivando rapidamente al cuore dei problemi dell’individuo." [Dr. G. GADDUCCI – Medico Chirurgo Vascolare ed Anestesista, Castelnuovo Magra - SP]

Le emozioni del nostro passato per comprendere le patologie del presente

Oggi più che mai grazie anche agli studi di Candace B. Pert, ricercatrice del Dipartimento di Fisiologia e Biofisica della Facoltà di Medicina della Georgetown University di Washington, siamo a conoscenza che le emozioni modificano la realtà biochimica del nostro corpo e del nostro cervello. Le emozioni legate a traumi del passato che non siamo riusciti a smaltire rimangono cristallizzate in molecole biochimiche dentro il cervello e lavorano sulle catene di neurotrasmettitori che attivano squilibri nel nostro organismo. La malattia per molti è solo la conseguenza dell’impedimento alla fuoriuscita di ciò che abbiamo vissuto e sofferto dentro di noi a livello emozionale. Organi centrali e periferici del corpo sono tutti interconnessi da un’immensa rete informativa multidimensionale e la perturbazione di un suo nodo porta inevitabilmente a ripercussioni su tutto l’insieme: molti di noi lo hanno sperimentato. Le emozioni scatenano processi biochimici che, se traumatici, diventano patologici a livello cellulare precedendo generalmente di molto le manifestazioni cliniche della malattia. E’ pertanto importante poter indagare la sfera emozionale di un individuo e l’Inergetix CoRe System™ lo fa dedicando ben tre gruppi differenti di risonanze emozionali e permettendo il riequilibrio su uno dei livelli più importanti della nostra vita. [Ing. A. GADDUCCI Esperto in Biomedica e Quanto-Biofisico] "L’Inergetix CoRe System™ lavora con matrici che sono rappresentazioni matematiche di ogni parte della realtà materiale." "L’Inergetix CoRe System™ è il primo sistema al mondo per la stimolazione del Dynamic Labile Equilibrium (DLE)." "Tutto inizia come informazione e si cristallizza nel tempo e nello spazio in energia e materia." [Dr. KIRAN SCHMIDT - scienziato fondatore dell’Inergetix Inc.] I miei livelli di energia sono migliorati drasticamente e i tremori della mia testa sono cessati dopo averci convissuto per due anni. [SANDRA BADEAUX - Testimonial, USA ]

I quattro piani d’esistenza

L’Inergetix CoRe System™ è programmato per analizzare la struttura informativa che regola tutti e quattro i piani di esistenza e le loro connessioni: fisico, energetico, informazionale e coscienza. Con l’Inergetix CoRe System™ è possibile lavorare indagando e bilanciando ognuno di questi piani, consentendo al terapista di scoprire in quale piano è bloccato l’equilibrio DLE del paziente, e al paziente di recuperarlo.

Cos’è la medicina informazionale?

Ci sono molti fenomeni di guarigione che non sono governati da quantità, spazio e tempo. Questi fenomeni e le relative modalità di trattamento sono al di fuori della medicina convenzionale in quanto non spiegabili con la fisica del XIX secolo. Infatti, la medicina convenzionale non ha ancora acquisito tutte le conoscenze della fisica attuale ed è solo recentemente che ha iniziato a considerare i benefici dell’applicazione dei principi della fisica quantistica. Ci si attende quindi che la medicina nei prossimi anni sia sempre più in grado di spiegare i fenomeni fisici degli organismi viventi e di integrarli nella quotidiana applicazione medica. "L’omeopatia è stata la prima forma di medicina informazionale sistematicamente sviluppata nella storia recente." "Grazie all’ampio database di risonanze precaricate e da me stesso inserite, nell’Inergetix CoRe System™, ho trovato un valido aiuto per la rapida ricerca del simillimum e per conoscere più a fondo i miei pazienti già dalla prima visita" [Dr. B. A. PERRONE - Medico Omeopata e Docente Omeopatia, Turbigo - MI] Come si è sviluppata la medicina informazionale? Parole, segni, simboli, rituali, immagini, l’uso delle informazioni in tutte le sue forme sono sempre stati una parte importante della medicina e anche nella medicina convenzionale sono ancora una componente importante e non riconosciuta che possiamo, in questa sede, chiamare "placebo". Con l’omeopatia si è scoperto che le soluzioni o le pillole di zucchero, che nemmeno contengono la sostanza originale o alcuna forma nota di energia, hanno la potenzialità di guarire. Questo è stato il primo approccio sistematico di medicina informazionale che si è sviluppato nella storia recente. Nel secolo scorso sono state sviluppate tecniche che utilizzano apparecchi elettrici per trasmettere la componente energetica senza realmente comprenderne il contenuto informativo. In tempi più recenti sono quindi nati nuovi sistemi computerizzati come il QXCI- SCIO e l’Inergetix CoRe System™ che integrano questa preziosa componente. Come differiscono le leggi dell’informazione da quelle di energia e materia? Esistono molte modalità d’uso dell’informazione, per lo più male interpretate come modalità energetiche. Dal punto di vista della scienza emergente della medicina informazionale, tutte hanno in comune il fatto che non si utilizzino né sostanze né energia per diagnosticare o curare, giacché basate sui principi dell’informazione. Accanto ai livelli di materia e di energia, l’informazione costituisce un terzo livello di esistenza, guidato e governato da leggi proprie che differiscono in molti aspetti da quelle di materia ed energia.   Sempre più evidente, ma ancora poco conosciuto nella fisica moderna, è che le informazioni possono essere trasmesse senza energia. Ciò è alla base di molti studi di fisica quantistica, del progetto Pear (26 anni di ricerca dell’università di Princeton, www.princeton.edu/~pear), di global scaling, campi torsionali, onde di forma, matematica frattale e realtà olografica. La trasmissione senza energia è possibile perché la pura informazione non è governata né dal tempo né dallo spazio. Come lavora la medicina informazionale? Esistono diverse forme di medicina informazionale, e forse il modo migliore per spiegarla è l’analogia. Gli esseri viventi sono essenzialmente governati da qualcosa che è come il software per i computer. Come sappiamo, la componente software è la fonte più comune di problemi e malfunzionamento, mentre l’hardware ne provoca molto meno. Tuttavia, la medicina moderna è ancora lontana da questa visione della salute gestita dal "software umano", e ritiene che tutti gli squilibri possano essere trattati per mezzo dell’uso di sostanze chimiche. Parlando molto in generale e per analogia, possiamo dire che esistono molti squilibri erroneamente interpretati come problemi derivanti da disturbi biochimici e che sono in realtà disfunzioni di regolazione causati da malfunzionamenti del "software" degli organismi viventi. Queste disfunzioni sono basate su informazioni mancanti, sbagliate, corrotte o non aggiornate. La vita si basa su un costante scambio di informazioni e di adattamento e modificazione di queste stesse informazioni. Così come dobbiamo digerire, trasformare ed eliminare le sostanze di scarto, nello stesso modo dobbiamo digerire, trasformare ed eliminare le "informazioni di scarto". Se questo processo di eliminazione viene interrotto in qualsiasi momento, il risultato è la malattia. La medicina informazionale si esplica attraverso l’uso di quei metodi che possono ribilanciare i disturbi dell’equilibrio informativo. "L’Inergetix CoRe System™ è il sistema perfetto per fare in un tempo molto breve la diagnosi differenziale perfetta." [FRED RIJKSEN – Omeopata,Olanda] "Il vantaggio dell’Inergetix CoRe System™ è che dà risultati altamente riproducibili, molto importanti nella pratica medica."

Inergetix CoRe System™ e DLE

L’Inergetix CoRe System™ è un sistema per la stimolazione dell’equilibrio dinamico labile o DLE (successivamente approfondito) al fine di bilanciare l’individuo con un approccio olistico.

Bilanciamento informazionale

Il bilanciamento informazionale può essere considerato analogo a rimuovere il baco o ’bug’ di un software, apportare una piccola modifica alle informazioni del software (codice del software) può operare un cambiamento di grandi dimensioni in una manciata di secondi (ossia trasformare un software non funzionante in un software che funzioni). L’Inergetix CoRe System™ riduce drasticamente il tempo necessario per trovare il ’bug’, svelando in pochi secondi condizioni latenti sullo stato di un paziente provocate dallo stile di vita, dall’apparato muscolo-scheletrico, da problemi emotivi e/o comportamentali. La maggior parte degli squilibri si originano a livello informativo, allo stesso modo in cui un’idea o un’opinione sono alla base di ogni azione e la determinano. Il bilanciamento informazionale può avere effetti profondi sulle cause degli squilibri che giacciono sul livello informazionale, come le problematiche mentali-emotive. Lavorare a livello informazionale può agire anche sui problemi del piano energetico, biochimico e fisico-strutturale. Per esempio, se le spalle curve sono una risposta alla paura, questo problema apparentemente fisico-strutturale può essere bilanciato attraverso il piano informazionale. Lo "stato di centratura" (CoRe State) è alla base della vita, è la vitalità che i bambini hanno in abbondanza e che diminuisce con l’età quando si cercano sempre più stabilità e certezze.

DLE e CoRe State – Equilibrio dinamico labile e Centratura

Ciò che viene discusso in questo paragrafo è il più profondo e trascurato stato di esistenza: il CoRe State o Centratura. Esso è il principio unificante di tutte le tecniche terapeutiche convenzionali e non convenzionali. Il CoRe State può essere prodotto con differenti mezzi, sia tecnicamente dall’Inergetix CoRe System™ che mentalmente ed emotivamente da varie tecniche spesso non di facile applicazione, ed è la chiave universale per la comprensione del mondo informazionale, nonché di quelle che sono le caratteristiche per essere un buon terapeuta. Molte modalità alternative di analisi e trattamento come la kinesiologia, la radionica computerizzata, il biotensor e il pendolo possono funzionare molto bene, ma non sempre. Perché non sempre funzionano? E qual è il denominatore comune che le fa funzionare? Proprio il Core State, che è uno stato di equilibrio dinamico labile (DLE). Il DLE o Centratura è uno stato equilibrato di opposti: flessibilità e resistenza, concentrazione e apertura al momento presente. Una sua definizione molto attinente è "stare nel momento presente", dove non ci si preoccupa di cosa sta per accadere, non si pensa al tempo, non si pensa "non voglio che sia così", insomma il famoso e spesso frainteso carpe diem degli antichi. Nel DLE si dispone di una percezione maggiore di impressioni, connessioni, piccoli cambiamenti, si vede la multidimensionalità della malattia e dello squilibrio, si vede attraverso i concetti di spazio-tempo e causa-effetto. In questo stato si è in grado di fare tutto bene: cucinare, fare giardinaggio, lavorare nella pratica quotidiana. Nella vita di tutti i giorni, in genere, si cerca di trovare la stabilità, che non è uno stato di equilibrio mutevole e dinamico o DLE. Uno squilibrio indica un sistema fuori dal DLE. In effetti, la salute dipende dal DLE. Questo stato è alla base della vita, è la vitalità che i bambini hanno in abbondanza e che diminuisce con l’età quando si cercano sempre più stabilità e certezze. Il successo di quasi tutti i metodi di analisi alternativi dipende dalla bravura del terapeuta nel rimanere in questo "stato di centratura" e di riuscire a portarvi anche il paziente contrastando quell’attività mentale che continuamente porta l’individuo fuori da questo stato, ossia "fuori centratura". Sostenere tale stato richiede l’abilità e l’energia del terapeuta: questo è il motivo per cui lo "stato di centratura", e quindi le modalità terapeutiche, non sono semplici e costanti. Lavorare a livello informazionale può agire anche sui problemi visti sul piano energetico, biochimico e fisico-strutturale.

Inergetix CoRe System™: sistema per l’Equilibrio Dinamico Labile

Il DLE è l’idea centrale della filosofia del sistema dell’Inergetix CoRe System™. Il livello informazionale su cui l’Inergetix CoRe System™ funziona esiste oltre il tempo e lo spazio ed è accessibile ovunque e in qualsiasi momento. Nel DLE siamo aperti al momento presente, pronti a rispondere ai cambiamenti, concentrati sull’istante presente, potendo vedere coincidenze e connessioni. Lo stato di equilibrio dinamico labile è un ponte verso il livello informazionale. L’Inergetix CoRe System™ può afferrare l’inconsistenza di questo stato ricreandolo tecnicamente con l’aiuto di processi matematici altamente non-lineari, e mostra costantemente le connessioni che mettono in luce la multidimensionalità della condizione dell’individuo. "Come omeopata uso l’Inergetix CoRe System™ tutti i giorni e la flessibilità che mi offre è decisamente migliore rispetto agli altri dispositivi che ho avuto negli ultimi 14 anni (sistemi come QXCI, LIFE e SCIO). Ognuno di loro ha il proprio stile e, ad eccezione dell’Inergetix CoRe System™, tutti ti fanno lavorare solo nel modo previsto dal costruttore. Con l’Inergetix CoRe System™ posso usare il mio modo di operare e personalizzarlo per soddisfare il mio stile di pratica… per me non ha prezzo!" [ROBERT DAVIDSON - Omeopata, Inghilterra] "Basato su nuovi presupposti di comprensione della realtà informazionale, possiamo rivisitare l’assioma "il tutto è più grande della somma delle sue parti" affermando che "il tutto è la somma delle sue parti più tutte le informazioni connesse ai suoi elementi". Per esempio un albero non è solo la somma delle energie biochimiche e biofisiche che lo costituiscono, ma anche la forma e la consistenza delle sue foglie, la storia della sua specie e le sue esperienze vissute di pioggia, vento e sole." [Dr. KIRAN SCHMIDT- Fondatore Inergetix Inc.] Quali risultati aspettarsi dal CoRe? Gli effetti di un riequilibrio con l’Inergetix CoRe System™ possono essere molto evidenti o più leggeri come sentirsi più rilassati o positivi, dormire meglio o avere un miglioramento negli atteggiamenti comportamentali. Questi cambiamenti meno forti sono spesso i primi a farsi notare, gli altri seguiranno man mano. "Essendo affetta da fibromialgia, da quando nel 1983 ho avuto un incidente d’auto, e sapendo che è un problema neurologico, ho utilizzato il software dell’Inergetix CoRe System™ e ho selezionato l’organo del cervello. Ho stimolato le aree cerebrali una alla volta per sentire l’effetto energetico in modo distinto. Sono riuscita a sentire come e dove ognuna di queste stimolazioni agisse sul mio cervello. Usando questa consapevolezza come guida ho fermato i sintomi della fibromialgia: dolore, tremori, fatica, tutto…" Il mio reumatologo diceva che ero uno dei peggiori casi di fibromialgia che avesse mai visto. Ora, con l’Inergetix CoRe System™, non soffro più di questa malattia… Grazie." [Sandra Badeazu, Testimonial - USA] Quanto velocemente possono vedersi i risultati? Grazie agli effetti positivi che seguono a una riconfigurazione dei collegamenti informazionali, il recupero può iniziare anche durante la valutazione stessa, mentre il terapeuta e il paziente parlano dei risultati frutto dell’analisi. Gli effetti del riequilibrio a volte possono essere percepiti istantaneamente. Anche durante le manifestazioni patologiche di breve durata, come un mal di gola o un’infiammazione muscolare, il risultato può essere un’immediata sensazione di miglioramento rispetto al sintomo. "Ho usato l’Inergetix CoRe System™ per aiutare un paziente a sbarazzarsi del bisogno che lo spingeva al consumo di cocaina, alcol, marijuana e mentre era già in corso il trattamento ho anche equilibrato i parametri affinché si liberasse da idee suicide. Ho usato le risonanze omeopatiche, gli integratori e i rimedi emozionali tra cui le "affermazioni". Ho impiegato solo due sessioni di circa sette minuti ciascuna." [Wanda Tucker, Psicologa - USA] "L’Inergetix CoRe System™ è il sistema ideale per eseguire una diagnosi differenziale tempestiva da cui è possibile restringere la ricerca per una terapia che si adatti al paziente. I pazienti, in tempo reale, possono vedere quello che è il loro miglioramento e, i più sensibili, possono anche sentire le informazioni che provengono dal sistema. Questo è anche il primo sistema che combina la biorisonanza con la sensazione reale di ciò che sta accadendo in quel momento." "Rispetto ad altri sistemi, l’innovazione è enorme. L’Inergetix Inc. inoltre è costantemente al lavoro per apportare miglioramenti e ritengo che possiamo attenderci ancora enormi possibilità di sviluppo." [Fred Rijksen, Coach Bioresonance/Biofeedback, Dr. An Roosbur, Medico Omeopata specialista in Medicina Ortomolecolare ed Elettro Agopuntura - Olanda] "La personalizzazione è virtualmente illimitata e semplice. Il sistema è versatile e si presta a personalizzare individualmente gli approcci alla terapia e anche questo è un grande vantaggio" [ATI PETROV - DHHP, Omeopata, Canada] L’accuratezza e la riproducibilità del sistema "Il sistema Inergetix CoRe System™ permette di addentrarsi nel dominio informazionale in modo semplice, efficace e creativo. Ma soprattutto permette di ribilanciare in modo estremamente delicato il livello sottostante la materia e l’energia. Una tecnologia che apre delle finestre di comprensione semplicemente impensabili fino a poco tempo fa." [Dr. DANILO TONEGUZZI Medico Psichiatra e Psicoterapeuta - Pordenone] "Dopo due specializzazioni in chirurgia generale e chirurgia dell’apparato digerente, i diplomi in omotossicologia e osteopatia, ho abbinato questa nuova tecnologia e integrato le conoscenze del mondo informazionale con l’Inergetix CoRe System™, velocizzando i riscontri sull’alimentazione, i nutrienti, le tossicità, lo stato psicofisico ed emozionale del paziente nella cura delle patologie e migliorando l’accuratezza nella prescrizione dei rimedi." [Dr. EROS MAGRI Medico Chirurgo ed Omotossicologo - Brescia] Quali differenze? Nella medicina olistica dare un nome alla malattia non ha molto senso, dal momento che il medico o il terapeuta olistico considerano la persona nella sua integrità e non la malattia. La medicina allopatica di oggi ha due grandi limiti: - in primo luogo, ritiene che se un rimedio funziona per curare una serie di sintomi su di una persona, farà lo stesso anche con un’altra, e una dose maggiore creerà un effetto maggiore - in secondo luogo si basa sul concetto che la medicina debba guarire con l’ausilio di rimedi di sintesi chimica, piuttosto che stimolare un impulso per l’autoguarigione e che la semplice assenza di sintomi è da considerarsi come stato di buona salute. Infatti l’allopatia si basa sul presupposto che le malattie sono causate o da disturbi fisici o da contaminazioni esterne derivanti da agenti patogeni L’ Inergetix CoRe System™ è un sistema per l’equilibrio dinamico labile DLE e lavora sia a livello bioinformazionale sia a livello bioenergetico. Il livello bioinformazionale è gestito principalmente dal software. Esempi di medicina informazionale sono l’omeopatia, la psicologia, le tecniche di rilascio neuro-emozionale, la terapia a distanza, la meditazione, la radionica, le costellazioni familiari e molte altre ancora… "L’Inergetix CoRe System™ è un ’must’ per i problemi cronici e a lungo termine. Consente un’analisi tecnologica approfondita attraverso un semplice programma per computer. Aiuta a identificare le fonti di tossicità, quali metalli pesanti o residui chimici nel corpo, che possono in taluni casi impedire il processo di guarigione e incidere sulla salute e sulla fertilità. Sono convinto che è la via da seguire per i medici e i terapeuti di oggi e di domani. La possibilità di aggiungere tutti i rimedi in cui si ripone maggior fiducia rende ancor più alto il valore dell’Inergetix CoRe System™. Ogni giorno mi meraviglio dell’accuratezza della sua diagnosi e del trattamento." [Caroline Gaskin, Omeopata - Inghilterra]

Per approfondimento sulle tecniche e le strumentazioni scientifiche oppure per richieste di consulenza nel settore, contattaci per ricevere maggiori informazioni.